Ricerca

Consulenza

Formazione

Bando
Domanda
Elenco delle materie

Integrazione

Home
Associazione
Integrazione Infanzia
Integrazione Linguistica
Salute e Benessere
Permanenza in Italia
Lavoro Dipendente
Lavoro Autonomo
Contattaci
Laboratori Sperimentali
Cerca
Link Utili
NewsLetters

Login Form






Lost Password?
No account yet? Register

Chi Ŕ online

We have 1 member online
Home arrow Permanenza in Italia arrow Conversione permesso di soggiorno
Conversione permesso di soggiorno PDF Print E-mail

Le domande potranno essere presentate allo Sportello Unico soltanto
quando saranno stabilite le quote d´ingresso per l´anno 2006

1. Lo straniero, titolare di un permesso di soggiorno per studio o per formazione professionale e per lavoro stagionale in corso di validità, che intende richiedere la conversione di tale titolo in permesso di soggiorno per lavoro subordinato, inoltra allo Sportello Unico competente la domanda di verifica della sussistenza di quote per lavoro subordinato, allegando alla stessa il contratto sottoscritto dal solo datore di lavoro (mod. Q).
 
2. Lo Sportello invia la richiesta alla Direzione Provinciale del Lavoro, che provvede a verificare la disponibilità delle quote di ingresso e ne comunica l´esito allo Sportello.
 
3. Nell´ipotesi in cui non vi sia disponibilità di quote, lo Sportello Unico ne dà comunicazione  allo straniero.

In caso di sussistenza della quota, lo straniero, convocato presso lo Sportello Unico, provvede a sottoscrivere il contratto di soggiorno e a richiedere il rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato. 5. Lo Sportello informa, quindi, lo straniero circa la data  in cui potrà ritirare il permesso di soggiorno.
 
< Prev   Next >